Menù di Ferragosto: 3 ricette di pasta gustose e veloci

Pasta integrale con avocado pinoli e ricotta OK

Che decidiate di passarlo al mare, in montagna o in una città d’arte il giorno di Ferragosto è un momento di festa e convivialità. Allora perché non preparare un buon piatto di pasta da mangiare insieme a familiari ed amici? Oggi vi proponiamo 3 ricette di pasta gustose e veloci, perfette per il menù di Ferragosto.

Pasta fredda con avocado – La prima che vi proponiamo è una ricetta facilissima che si prepara in poco tempo ma dal gusto deciso: la pasta fredda con avocado e peperoni. Iniziate a lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolatela bene al dente. Lasciate raffreddare bene la pasta, conditela con olio extravergine di oliva e mettetela da parte. Pulite l’avocado non troppo maturo e tagliatelo a cubetti. Dopo aver arrostito i peperoni, privateli della pelle e tagliateli a striscioline, poi conditeli con succo di limone, olio extravergine di oliva, pepe nero e sale. Tagliate i pomodorini a spicchi e uniteli alla pasta insieme ai peperoni e mescolate bene tutti gli ingredienti. Unite infine l’avocado e servite guarnendo con foglioline di menta o di basilico.

Spaghetti al pesce spada con fiori di zucca e bottarga – Passiamo ad una ricetta più raffinata, dedicata a chi ama il sapore intenso della bottarga unito alla dolcezza dei fiori di zucca, gli spaghetti al pesce spada con fiori di zucca e bottarga sono perfetti per una spaghettata estiva al sapore di mare. Prendete il trancio di pesce spada, eliminate la pelle e tagliatelo a dadini. Scottate il pesce spada in padella con un filo d’olio e sfumate con il vino bianco. Una volta evaporato il vino, aggiungete i pomodori pachino tagliati a pezzetti e privati dei semi. Fate cuocere a fuoco dolce per 5/6 minuti. Lessate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela circa 5 minuti prima della cottura indicata nella scatola. Prima di scolarla ricordatevi di tenere da parte un bicchiere di acqua di cottura che vi servirà per la mantecatura finale. Scolate la pasta direttamente nella padella dove avete preparato il condimento e continuate la cottura per i minuti restanti. Amalgamate bene il condimento e la pasta, aggiungendo di tanto in tanto l’acqua di cottura tenuta da parte, se necessario. Ricordate che la pasta non deve risultare secca. A 2 minuti dalla fine della cottura, aggiungete i fiori di zucca tagliati a striscioline. Impiattate e prima di servire cospargete con abbondante bottarga grattugiata.

Pasta fredda integrale alla caprese – Un piatto semplicissimo, veloce da preparare ma che incontra i favori di tutti, grandi e piccini, è la pasta fredda integrale alla caprese. Lessate in abbondante acqua salata la pasta del formato che più preferite, noi vi consigliamo i fusilli che raccolgono alla perfezione il condimento. Scolate la pasta al dente e fate raffreddare completamente. Mettetela in una ciotola capiente, aggiungete il pesto di basilico, i pomodorini lavati e tagliati in quattro parti, le mozzarelline ciligine o se volete, potete tagliare a dadini una mozzarella. Mescolate e amalgamate tutti gli ingredienti, condite con un po’ di olio di oliva. Prima di servire, grattugiate della ricotta salata, se non ne avete potete sostituire anche con del parmigiano o grana.

Leitv.it, Ricette della nonna, Blog GialloZafferano

 

Tags